Diabete e Alimentazione

Una estate al mare, voglia di cambiare…

Estate…sinonimo di mare…ma cosa sarebbe più opportuno mangiare e cosa, invece, evitare sotto l’ombrellone?

Spiaggia, bagni, sole, tanto movimento alternati a momenti di relax rigeneranti…in questa idilliaca condizione.. una corretta alimentazione diviene fondamentale… cibi freschi e leggeri ricchi di acqua e di antiossidanti come le vitamine A e C che idratino e non appesantiscano la digestione. I sali minerali, soprattutto potassio e magnesio, persi a causa dell’eccessivo caldo, vanno assolutamente reintegrati..un’ottima soluzione sarebbe mangiare insalate con verdure fresche di stagione, frutta secca e avocado.

Di seguito vi enuncerò alcune importanti regole per mantenersi in buona salute:

1) Bere molta acqua , almeno 2 litri, aggiungendo, eventualmente ed in base ai gusti personali, zenzero, limone o aloe al mango (che personalmente prediligo)

2) A colazione e merenda è salutare mangiare tanta frutta fresca (anguria, more, pesche, fichi, frutti di bosco, prugne, susine) o, in alternativa, centrifugati di frutta e verdura.

3) ad ogni pasto non deve mancare una porzione abbondante di verdure crude o cotte di stagione ( cetrioli, pomodori, lattuga, rucola, cicoria, bietole, melanzane, peperoni, zucchine)

4) sarebbe preferibile evitare pasti troppo impegnativi che potrebbero appesantire e rallentare la digestione: fritti, pasta calda, timballi, fettine di carne, pizza, crescione…. e optare per
un piatto unico e ben equilibrato dal punto di vista nutrizionale: prosciutto, tonno, mozzarella, pasta fredda condita con: pomodoro fresco e basilico, pesto, melanzane e mentuccia, peperoni con un cucchiaino di crema di acciuga, verdure…
oppure pranzi al sacco con panini integrali o di segale farciti con rucola, lattuga, pomodoro unitamente ad affettati magri (bresaola, fesa di tacchino, prosciutto crudo sgrassato, ecc..) o salmone o tonno.

5) un grandissimo SI ai secondi piatti di mare: acciuga, dentice, orata, nasello, triglia, sgombro…

6) attività fisica d’obbligo, almeno 30 minuti al giorno di camminata o corsa leggera da praticare anche sulla spiaggia.

Alla luce di quanto sopra esposto riporto (per i più esigenti) un esempio di alimentazione tipicamente estiva 😊
Colazione: latte di mandorla, fiocchi di avena, more, noci

Spuntino Anguria

Pranzo sotto l’ombrellone: panino integrale con tonno pomodoro e olive verdi oppure con bresaola, pomodori e zucchine grigliate il tutto rigorosamente condito con
Olio extravergine di oliva.

Merenda: una porzione di frutta o centrifugato frutta e verdura

Cena:
Patate bollite, insalata di mare e verdure grigliate, condite con limone e, ovviamente, con olio extravergine di oliva.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *