Diabete e Alimentazione

Il benessere fisico passa attraverso l’intestino

Un’ alimentazione scorretta ricca di zuccheri e grassi, poca o eccessiva assunzione di fibre, l’abitudine di mangiare di fretta che provoca fermentazione e gas, la sedentarietà, una scarsa idratazione, sono causa della Disbiosi intestinale che è un’alterazione della flora batterica intestinale dovuta ad un errato abbinamento dei cibi, allo Stress, all’utilizzo inadeguato di farmaci, che scatenano: meteorismo, stipsi o diarrea, stanchezza, disturbi gastrici, dilatazione del giro vita.

Scopriamo insieme quali siano i rimedi, soprattutto in presenza di disbiosi, che richiedono un radicale cambiamento del proprio stile di vita. È necessario:
2) riequilibrare la propria dieta;
3) evitare gli zuccheri raffinati che sono causa di fermentazione;
4) prediligere cereali integrali;
5) consumare più verdure meglio se fermentative
(iniziare un pasto con insalata mista);
6) consumare la frutta lontano dai pasti;
7) bere 2 litri di acqua al giorno iniziando al mattino con una tisana;
8) masticare lentamente;
9) regolare attività fisica;
10) integrazione con Probiotici.

Gli integratori Probiotici non sono tutti uguali bisogna, infatti, scegliere quelli giusti.

I probiotici regolarizzano la digestione.
Ogni mattina prima di colazione sarebbe opportuno assumerne una dose per ripulire e rigenerare la flora intestinale, con un’efficace azione sgonfiante e riequilibrante.
Per drenare i liquidi è consigliabile bere acqua e Aloe.

 

Dietista Dott.ssa Gabriella Violi 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *